Contenuto riservato agli abbonati

Querelle Raugna-Bonaldo. Mozione contro il sindaco di Grado

Una seduta del Consiglio comunale di Grado

Testo di censura di 4 esponenti dell’opposizione in Consiglio comunale. Nel mirino le presunte offese del primo cittadino già querelato dall’ex consigliere 

GRADO Una mozione di censura e condanna nei confronti del sindaco Dario Raugna è stata presentata da quattro consiglieri comunali dell’opposizione. Il testo firmato da Roberto Marin (Forza Italia), Sebastiano Marchesan (Insieme per Grado, uscito da tempo dalla maggioranza), Maurizio Delbello (Progetto Fvg) e Roberto Borsatti (Fratelli d’Italia) fa riferimento alle dichiarazioni espresse dal sindaco, attraverso i social network, contro l’ex consigliere comunale Renato Bonaldo.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Tutto calcolato, tra il superyacht e il ponte ci sono solo 12 centimetri

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi