Da Ferrara a Trieste in bici in favore dell'associazione ABC che accoglie i genitori dei bambini ricoverati al Burlo

TRIESTE E' partita oggi, giovedì 17 settembre, la maratona benefica a due ruote di Edi Righi (BeChildren Onlus) e Cristiano Bilucaglia (uBroker) sostegno del programma “La casa del dono” in favore dell’associazione triestina ABC che accoglie i genitori dei piccoli ricoverati all’ospedale pediatrico Burlo Garofolo.

Righi, presidente di BeChildren onlus, e Cristiano Bilucaglia, presidente di uBroker Srl, prima azienda italiana con sede a Torino ad aver azzerato le bollette di luce e gas, percorreranno in biciletta, in una settimana fino al al 23 settembre, un lungo tragitto a tappe che, dall’Emilia-Romagna attraverso il Veneto, li condurrà a Trieste: e, più precisamente, a ‘La Casa del Dono’, uno degli alloggi solidali così ribattezzato per l’occasione di cui BeChildren, grazie alla generosa sensibilità di ‘uBroker Srl’, ha scelto di impegnarsi nell’onorare i costi di locazione.

Un viaggio intitolato ‘Trip To Trieste’, strizzando l’occhio, per l’ambizione benevola dell’intento, ai fasti del mitico ‘Trip To Mars’ che cambiò la storia della scienza e dell’umanità, a indicare il fatto che nella vita occorre sempre porsi innanzi a nuove mete.

Ecco le tappe in programma: Ferrara (il 17/09), Chioggia (18/09), Padova (19/09), Treviso (20/09), Bibione (21/09), con arrivo a Trieste il 22 settembre, dopo circa 490 km di strade secondarie percorse a due ruote.

Alla fine del viaggio i due presenzierano all'inaugurazione della “Casa del dono” alle 11 del 23 settembre, portando con sé, simbolicamente, le chiavi dell’appartamento che verranno offerte alla famiglia che per prima ne usufruirà.

Pancake di ceci con robiola e rucola

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi