Contenuto riservato agli abbonati

Maestra di asilo nido a Gorizia contagiata. Cancelli chiusi, ora il test anche sui bimbi

Positiva al sierologico e sottoposta a tampone, ma la risposta arriva quand’è già al lavoro pensando di essere negativa

Marco Bisiach / GORIZIA

Appena riaperti, si sono subito chiusi i cancelli dell’asilo nido comunale “Scoprire e giocare” di via Max Fabiani a Gorizia. Una delle maestre che lavorano nell’asilo, residente a Manzano, è risultata positiva al Covid-19 proprio al termine della prima giornata del nuovo anno scolastico, ed è così scattata in via precauzionale la procedura d’emergenza: servizio interrotto per procedere alla completa sanificazione della struttura, per la massima sicurezza, quarantena e screening che coinvolgerà tutti i soggetti potenzialmente venuti a contatto con il virus.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Elezione del presidente della Repubblica, prima votazione per il Quirinale a Montecitorio: diretta

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi