Esof 2020 Trieste, parcheggio e shuttle gratuiti per fare un salto nella scienza

Il nuovo parcheggio al servizio di Esof2020

Come raggiungere il sito e seguire gli appuntamenti 

TRIESTE Giunta l'ora di Esof, Trieste spalanca le sue porte alla scienza, osservandola da ogni prospettiva possibile. Dopo l’apertura dell’Euroscience Forum 2020 di ieri pomeriggio, ricercatori e studiosi internazionali si alterneranno sul palcoscenico del Centro congressi di Porto vecchio fino a domenica 6 settembre, per dare vita a una full immersion scientifica, tra discussioni sulle nuove tecnologie, su cambiamenti climatici, vaccini, sviluppo sostenibile e tanto altro.

La viabilità cittadina resta invariata, ma per chi volesse affacciarsi al prezioso universo innovativo che si è dato appuntamento a Trieste, sarà possibile raggiungere il Centro congressi lasciando la macchina all’Esof 2020 Park, il parcheggio gratuito ideato appositamente per l’occasione, che si trova poco distante dalla nuova rotonda di Miramare. Per chi invece non avesse voglia di scomodare le quattro ruote, sarà possibile sfruttare la navetta gratuita, messa a disposizione dal Forum in collaborazione con Trieste Trasporti. Un unico shuttle partirà da piazza della Borsa, davanti Casa Steiner, per fare tappa in piazza Oberdan e proseguire lungo viale Miramare. Il servizio di navetta è attivo tutti i giorni dalle 8.30 alle 11.30 e poi dalle 13.30 fino alle 20.

Non è previsto alcun costo per accedere alle mostre. Per ammirarle, è sufficiente registrarsi sul posto, al magazzino 27 dove, oltre a fornire i dati, si viene sottoposti alla misurazione della temperatura, secondo le norme anti-Covid.

Diverso è invece il procedimento che devono seguire coloro che vogliano prendere parte alle conferenze scientifiche. Gli eventi del Forum sono infatti a pagamento e richiedono la prenotazione sul sito (www.esof.eu). Il costo totale per seguire tutti gli incontri della settimana è di 150 euro, mentre accedere alle conferenze giornaliere prevede quote e sconti che variano a seconda del proprio titolo (riduzioni, ad esempio, per gli studenti). Il Forum ha messo a disposizione anche un’app che permette agli utenti di restare aggiornati.

Basterà scaricarla per accedere al programma completo del Festival, che attraverso il calendario digitalizzato punta ad avere il minor impatto possibile. A proposito di scienza e ambiente... —




 

Focaccia integrale alla farina di lenticchie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi