Contenuto riservato agli abbonati

Grado, stessa spiaggia, stesso mare. La lunga fedeltà del Club 257

Alcuni componenti del Club 257 in una foto del 2018 e una partita di bocce

Dai nonni ai nipoti: la tradizione di villeggiare sulla spiaggia Git si consolida di anno in anno. Brancati e amici promuovono l’allestimento dell’arenile

GRADO È noto che in spiaggia si consolidano spesso delle amicizie, soprattutto con i vicini di ombrellone ed è un fatto che a Grado è maggiormente evidente poiché, in particolar modo nella spiaggia principale oggi gestita dalla Git, ci sono davvero tanti bagnanti dallo zoccolo duro. Di quelli cioè che sono presenti immancabilmente da tanti anni a questa parte. Stessa fila, stesso ombrellone; prima i nonni poi i figli, poi i nipoti.

Video del giorno

Calcio, dalla curva della Lazio insulti razzisti allo steward nero durante partita con il Verona

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi