Contenuto riservato agli abbonati

Dai robot fino alla base per i razzi ad acqua. A Trieste la due giorni dell’ingegno in piazza Unità

La presentazione dell’evento del 4 e 5 settembre con il robottino protagonista di “Guerre stellari”

Creatività e scienza protagoniste venerdì e sabato con la Maker Faire. Centoventi inventori e progettisti, oltre 50 lavori 

TRIESTE Tutto pronto per la settima edizione della “Maker Faire Trieste” – in realtà la prima senza la dicitura “mini” –: una due giorni all’insegna dell’ingegno, della creatività e della scienza. Organizzata dal Comune di Trieste, da Ictp, Immaginario Scientifico, Fit, da quest’anno si terrà in piazza dell’Unità d’Italia. Date previste, venerdì 4 e sabato 5 settembre, con orario dalle 14 alle 21.

Alla presentazione di ieri sono intervenuti l’assessore comunale alle Attività economiche, ai Teatri e ad Esof2020, Serena Tonel, l’assessore regionale alle Autonomie locali, Pierpaolo Roberti, il direttore dell’Immaginario scientifico, Serena Mizzan, la curatrice del Festival “Science in the city” di Esof2020, di cui l’evento è parte integrante, Paola Rodari, Sandro Scandolo per l’Ictp, il Champion di Esof2020,...

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Trieste, sabato mattina continua il presidio dei portuali

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi