Trieste, neopatentato supera a tutta velocità la Volante e poi rifiuta l'alcoltest: denunciato

Una vettura della polizia

Al 20enne è stata anche ritirata la patente. Sempre nella notte la Polizia ha denunciato per resistenza e per essersi rifiutato di fornire le proprie generalità un 25enne ubriaco.

TRIESTE Neopatentato, a bordo dell’autovettura della madre, ha sfrecciato e superato ad elevata velocità una Volante della Questura impegnata nel controllo del territorio. Non solo. Raggiunto dai poliziotti in via del Teatro Romano, si è rifiutato di sottoporsi all’alcoltest. Protagonista della bravata è stato un triestino di 20 anni, E.P le iniziali: il giovane è stato denunciato, multato e gli è stata anche ritirata la patente di guida.

Sempre nella notte la Volante ha denunciato per resistenza e per essersi rifiutato di fornire le proprie generalità un triestino, D.I., di 25 anni. In evidente stato di alterazione alcolica (motivo per il quale è stato sanzionato amministrativamente), ha opposto resistenza agli operatori intervenuti in via Rossetti per una segnalazione di sinistro stradale.

Nel pomeriggio di venerdì, inoltre, nell’ambito di una serie di controlli effettuati in piazza Libertà, il personale della Volante ha denunciato per resistenza un cittadino afghano, minorenne, che si era anche sottratto dalla quarantena fiduciaria e che voleva sottrarsi al controllo stesso. E’ stato affidato a una specifica struttura di accoglienza.

Infine, è stato restituito ieri al legittimo proprietario un motociclo provento di furto. Rubato lo scorso 22 agosto, è stato ritrovato in strada di Cattinara e presentava vari graffi.

Video del giorno

Un'auto senza targa in fiamme nei campi a San Floriano del Collio

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi