Finiti i lavori sulla Trieste-Monfalcone: da sabato la circolazione dei treni torna regolare

I lavori lungo la linea ferroviaria

I lavori sono iniziati a luglio, dopo il deragliamento dello scorso 22 giugno. La circolazione a binario unico ha provocato non pochi disagi in questo periodo: il cantiere ha obbligato a cancellare dieci treni al giorno

TRIESTE Riprenderà sabato 29 agosto, dopo oltre due mesi di lavori e disagi, la regolare circolazione dei treni fra Bivio d’Aurisina e Trieste Centrale.

È finito infatti l’intervento di consolidamento della parete rocciosa in prossimità del Bivio, sul binario in direzione del capoluogo giuliano, resosi necessario a seguito della frana che ha causato il deragliamento di un treno lo scorso 22 giugno scorso.

Il Regionale Udine-Trieste esce dalla rotaie ad Aurisina, 4 persone all'ospedale

"A partire dall’8 luglio, per sette settimane consecutive, circa 60 uomini impegnati su più turni nell’arco delle intere 24 ore, hanno operato su un fronte lungo 1,2 km, per una superficie di 9mila mq di costone roccioso. - si legge in una nota di Rfi -. Taglio della vegetazione, rimozione di pietre e massi pericolanti, esecuzione di fori per il fissaggio e posa delle reti a doppia torsione e in funi di acciaio a rivestimento della parete, sono state le lavorazioni eseguite, per un totale di 4,5 milioni di euro di investimento complessivo".

La chiusura di quel binario ha provocato non pochi disagi in questo periodo: il cantiere ha obbligato a cancellare dieci treni al giorno mentre una quarantina di collegamenti tra Trieste e Monfalcone sono stati sostituiti dai bus navetta. Conseguenze che avrebbero potuto essere ancora più pesanti se il traffico ferroviario fosse stato a pieno regime e non ridimensionato per via dell’emergenza Covid.

Anhe quella di ieri, mercoledì 27, è stata una giornata campale, per il trasporto ferroviario in Friuli Venezia Giulia. Colpa di un guasto, registrato all’altezza di Aurisina, che ha mandato in tilt la circolazione tra Monfalcone e Trieste.

Video del giorno

Trieste, scivola dalle scale di accesso al mare di Barcola

Estratto di mela, sedano, cetriolo e lime

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi