Contenuto riservato agli abbonati

La stazione di Trieste isolata per tre ore: forti ritardi e treni cancellati

L'attesa alla stazione di Monfalcone

Guasto sulla linea a binario unico: attivato il servizio bus sostitutivi da Monfalcone. L'intervento del tecnici si è concluso attorno alle 10 

TRIESTE Per i pendolari del Friuli Venezia Giulia è stata un'altra mattinata di passione, quella di oggi, mercoledì 26 agosto, con la stazione di Trieste rimasta isolata a causa di un guasto sulla linea che la collega a Monfalcone, già fortemente provata dal binario unico e dai lavori in corso dopo il deragliamento avvenuto ad Aurisina a fine giugno. 

A causa di un problema al sistema di distanziamento dei treni, la circolazione ferroviaria è stata interrotta attorno alle 6.50 del mattino, causando forti ritardi e la soppressione di diversi treni.

Per alleviare i disagi è stato introdotta la linea bus sostitutiva da Monfalcone. Il traffico è tornato regolare dopo l'intervento dei tecnici attorno alle 10. I ritardi e le cancellazioni hanno coinvolto una ventina di treni: un locale con ritardo di 20 minuti, 10 regionali con ritardi da 40 a 100 minuti, un locale e 6 regionali sostituiti con bus e un regionale cancellato.

Video del giorno

Trieste, scivola dalle scale di accesso al mare di Barcola

Estratto di mela, sedano, cetriolo e lime

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi