Contenuto riservato agli abbonati

Motoscafo sfreccia in laguna a Grado, diportisti in pericolo

Il mezzo viaggiava a più del doppio della velocità consentita: danneggiati una barca e gli argini

/GRADO Sfreccia in laguna ad alta velocità alla guida di un motoscafo di una quindicina di metri con plancia e controplancia, causando non solo l’erosione degli argini (cosa che non è visibile essendo sommersa), ma anche danni a un piccolo motoscafo ormeggiato nei pressi di una mota. È accaduto domenica verso le 17 lungo la Litoranea Veneta, via d’acqua molto importante e trafficata dove vige il limite di velocità di 12 chilometri all’ora, tra l’altro già considerato troppo elevato, e dove mancano i controlli da parte degli enti preposti.

Video del giorno

Ghiacciaio della Marmolada, il video della zona del crollo il giorno prima

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi