Contenuto riservato agli abbonati

Trieste “scippa” a Venezia il ruolo di home port Msc per il 2020

L'interesse per il capoluogo giuliano cresce e dalla primavera 2021 la compagnia conferma che farà scalo fisso a Venezia e Trieste con la Msc Lirica, per viaggi in Dalmazia e Grecia.

TRIESTE Prove generali per fare stabilmente di Trieste un porto Msc, davanti alle difficoltà incontrate a Venezia. Dalla seconda metà di agosto (la data è da decidere), la Magnifica arriverà a Trieste ogni settimana di mattina e ripartirà alle 2.30 di notte: una fermata più lunga del solito, perché la compagnia vuole sperimentare il collegamento via treno con Venezia e consentire ai passeggeri di visitare la Serenissima senza farvi scalo.

Si tratta di un segnale importante, perché Msc non ha mai utilizzato Trieste come home port ma solo come alternativa a Venezia.

Video del giorno

Trieste, presidio del Clpt davanti al porto in solidarietà ai lavoratori sospesi e licenziati

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi