Contenuto riservato agli abbonati

Tamponi a tutti e cabine di isolamento: il piano Msc per il ritorno delle crociere

La compagnia italo-svizzera ha elaborato le misure assieme ad autorità ed esperti. La ripresa da Trieste e da Genova 

TRIESTE Il benvenuto dato con un tampone, misure di sicurezza strettissime e spazi per la quarantena ricavati a bordo e disponibili in ogni porto. Le crociere possono ripartire solo così e la compagnia italo-svizzera Msc attende le regole del governo per ricominciare a viaggiare entro agosto, dopo aver già messo a punto un piano per la salvaguardia dei propri ospiti, che fra alcune settimane potranno salpare da Trieste alla volta della Grecia, imbarcandosi sulla nave Magnifica.

Video del giorno

Comunali 2022, primo dibattito pubblico tra candidati sul futuro di Gorizia

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi