Camion trancia i cavi dell’alta tensione, bloccato il traffico ferroviario da e per Trieste fino alle 11.45

La stazione di Redipuglia e, a destra, il palo dell'alta tensione piegato

L'incidente a Redipuglia. Subito scattato l'intervento per ripristinare i collegamenti elettrici. Nel frattempo sono stati attivati i bus sostitutivi. Oltre ai ritardi ci sono stati anche treni cancellati. Pesanti i disagi sottolineati via "social" da numerosi pendolari del Fvg

FOGLIANO REDIPUGLIA. Un camion ha tranciato accidentalmente i cavi dell’alta tensione a Redipuglia verso le 8 di questa mattina, venerdì 24 luglio, cavi che alimentano la rete ferroviaria. Treni bloccati da e per Trieste - tranne uno che è riuscito a passare - mentre è subito scattato l'intervento per ripristinare i collegamenti elettrici e poter riaprire almeno un binario.

Nel frattempo sono stati attivati i bus sostitutivi. Oltre ai ritardi per i convogli fermi, si segnalano anche treni cancellati. Inevitabili e pesanti i disagi sottolineati via "social" da numerosi pendolari del Friuli Venezia Giulia.

Il camion, di una ditta che si occupa di manutenzione del verde e giardinaggio, mentre stava transitando su un passaggio a livello ha “agganciato” un cavo e di conseguenza ha tirato giù i pali dell’alta tensione.
 
Alle 11.45 l'intervento di ripristino della rete elettrica è stato completato ed è stata riattivata completamente la circolazione ferroviaria.

Zuppetta di sedano rapa, mela verde, quinoa, mandorle e cavolo nero

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi