Nuovo falso allarme per un pacco "sospetto" a Trieste: evacuata via XXX Ottobre

Artificieri della Polizia di Stato in azione (Silvano)

Secondo episodio in due giorni dopo l'allarme scattato ieri sotto gli uffici dell'Anagrafe. Nella giornata di ieri denunciate due donne.

TRIESTE Nella mattina di mercoledì 8 luglio gli artificieri del Nucleo regionale della Polizia di Stato sono intervenuti in via XXX Ottobre per la segnalazione di un pacco sospetto. La zona è stata interdetta da personale delle Volanti della Questura il tempo necessario per capire che all’interno del pacco erano contenute alcune riviste.

Si tratta del secondo falso allarme in due giorni: nella giornata di ieri, martedì 7 luglio, era stato evacuati gli uffici comunali di passo Costanzi per un trolley sospetto fatto poi brillare dagli stessi artificieri. In quel caso si trattava di una valigia contenente vestiti.

La Polizia di Stato riferisce inoltre che nella giornata di martedì 7 luglio sono state denunciate due donne: una slovena di 40 anni e un’italiana di 23. La prima ha ingiuriato personale della Volante e si è rifiutata di fornire le proprie generalità. Stessa condotta assunta dalla seconda nei confronti della personale del Commissariato Polo San Sabba, che l’ha denunciata anche per danneggiamento.

Sempre nella giornata di ieri è stata richiesta la presenza delle Volanti del Commissariato di Duino-Aurisina e della Questura per due liti fra vicini, rispettivamente a Banne e in via dei Moreri, per problematiche inerenti la concessione di un terreno agricolo e lavori eseguiti nelle parti comuni. 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Sole e temperatura mite a Trieste, anche a gennaio la domenica al mare

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi