Contenuto riservato agli abbonati

Binario unico Trieste-Monfalcone, raffica di treni cancellati

Raffica di cancellazioni stamattina a Trieste (Lasorte)

Disagi comunque limitati vista la scarsa affluenza e il servizio di bus sostitutivi. I lavori proseguiranno fino al 21 agosto

TRIESTE Raffica di cancellazioni sui treni diretti e in partenza da Trieste, nella mattinata di mercoledì 8 luglio, primo giorno degli annunciati lavori sulla tratta ferroviaria Trieste-Monfalcone che fino al 21 agosto funzionerà a binario unico a senso alternato, per permettere la necessaria manutenzione in seguito al deragliamento nei pressi del Bivio di Aurisina di un treno regionale il 22 giugno scorso.

I passeggeri scendono da uno dei pochi treni arrivati a Trieste in mattinata (Lasorte)

Era prevedibile che il binario unico creasse disagi alla circolazione dei treni, tanto che Rfi aveva messo le mani avanti annunciando che "il programma dei treni potrebbe subire cambiamenti e saranno possibili modifiche d’orario e sostituzioni con bus". Variazioni che ci sono state eccome: su 10 treni previsti in arrivo a Trieste ne sono stati cancellati 7, mentre ne sono partiti 5 su 10, la metà.

In mattinata comunque nella stazione di Trieste non si sono verificati particolari disagi, soprattutto vista la bassa affluenza di utenti. Trenitalia ha comunque messo in piedi un servizio bus sostitutivo e attivato il servizio di “customer care” nelle stazioni di Monfalcone e Cervignano, potenziando anche  quello di Trieste Centrale.

Video del giorno

Pedofilia, arrestato 52enne di Gorizia: il video della polizia

Estratto di mela, sedano, cetriolo e lime

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi