Coronavirus, altri 34 contagiati in Croazia e 4 in Slovenia nelle ultime 24 ore. Lubiana guarda con preoccupazione a Zagabria

Nella foto d'archivio una riunione del governo sloveno, lo scorso aprile, con il premier Jansa al centro durante l'emergenza coronavirus. Ora la preoccupazione è tornata a crescere

Per ora niente ulteriori restrizioni, ma il portavoce del governo Jansa dichiara: «Se la tendenza continuerà, Croazia fuori dalla lista dei Paesi sicuri». Sotto controllo la situazione in Istria dove non si registrano contagI

Misticanza con pesche, more, mandorle, feta greca e grano saraceno

Casa di Vita