Contenuto riservato agli abbonati

Grado, restaurata e con vesti nuove la storica statua della Madonna

Nelle foto Boemo i restauratori della storica Madonna: Maurizio Tognon, Giovanni Marchesan, Francesco Marocco e Adelchi Quargnali

Domenica sarà esposta dai Portatori di Barbana in Sant’Eufemia e al Perdòn sarà portata in processione. Costruita nel 1860 andò in “pensione” nel 1949

GRADO Domenica, a conclusione della messa delle 18.30 sul presbiterio dinnanzi all’altare della basilica di Sant’Eufemia, sarà esposta, a cura dei Portatori della Madonna di Barbana, la statua storica della Madonna degli Angeli, quella che è stata restaurata e che accompagnerà i gradesi a Barbana in occasione del Perdòn 2020.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Trieste, punto lavori all'ex caserma della Polstrada di Roiano

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi