Contenuto riservato agli abbonati

Spunta l’opzione di Polidori candidato sindaco a Muggia

Voci insistenti nell’ambiente politico ma il vice-Dipiazza avrebbe delle riserve. Intanto qualche esponente forzista sarebbe tentato da un cambio di casacca

TRIESTE L’aria di inizio campagna elettorale scalda l’atmosfera a palazzo Cheba, e si moltiplicano le domande e le ipotesi sul futuro dei protagonisti di questo mandato, dai consiglieri agli assessori.

Il primo rebus è senz’altro quello che riguarda il vicesindaco leghista Paolo Polidori. Residente a Muggia, una voce insistente negli ambienti della politica regionale e cittadina lo vorrebbe candidato alla guida del Comune rivierasco: la Lega potrebbe spendere così un nome forte in una cittadina in cui nel centrodestra mancano astri nascenti, e mantenere gli equilibri politici in caso di conferma della candidatura di Roberto Dipiazza a Trieste.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Trieste, partono i lavori di riqualificazione dell'ex meccanografico

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi