Bomba d'acqua in Friuli. Al Città Fiera cade il vetro di un ascensore

Nella foto di Enrico Gatti un sottopassaggio allagato a Reana

Ondata di maltempo nel pomeriggio di giovedì 18 giugno in Friuli nella zona pedemontana a nord di Udine, una vera e propria "bomba d’acqua" che ha colpito i comuni di Reana del Rojale, nella zona di Vergnacco, Buja, Tarcento, Nimis e Pagnacco dove si sono registrati vasti allagamenti.. Le strade sono rimaste bloccate in diversi punti con auto intrappolate nei sottopassi e lungo la viabilità.

Al Città Fiera di Martignacco il vetro di un ascensore è caduto proprio nella zona in cui si trovano i giochi per i bimbi, già transennata proprio perché la vetrata risultava pericolante. Nessuno è rimasto coinvolto, come confermato dopo un sopralluogo dal personale del centro commerciale.

Smottamenti si sono verificati tra Savorgnano e Nimis. Causa la forte pioggia sono esondati corsi d’acqua e tratti della rete fognaria; allagati anche cantine, autorimesse e scantinati e anche alcuni alloggi. A Vergnacco, causa l’esondazione di un canale, è stato necessario intervenire per soccorrere due persone anziane che avevano la cantina allagata. Diverse le segnalazioni per la caduta di alberi e rami sulle carreggiate. Numerosissimi gli interventi dei Vigili del Fuoco e della Protezione Civile.

Leggi la notizia sul sito del Messaggero Veneto

Video del giorno

Pedofilia, arrestato 52enne di Gorizia: il video della polizia

Estratto di mela, sedano, cetriolo e lime

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi