Tra Istria e Dalmazia presenti 115 mila turisti: il 20% dello scorso anno

Il ministro del Turismo croato, il lussignano Gari Cappelli

I dati sono stati forniti dal ministro croato Gari Cappelli: “Pochissimi italiani, sono croati, sloveni, austriaci e tedeschi. Speriamo meglio con l’apertura delle frontiere”

Pasta con canocchie, mandorle e limone

Casa di Vita