Contenuto riservato agli abbonati

Fedriga riapre dal 15 giugno teatri, cinema e sale bingo in Fvg. Ok alle discoteche dal 19. Centri estivi, meno paletti

Massimiliano Fedriga

Il governatore firma la 17.ma ordinanza nel giorno in cui si registrano tre nuovi contagi e zero decessi. Via libera anche a fiere e congressi 

TRIESTE Nel giorno in cui si registrano tre nuovi contagi in Fvg, ma nessun decesso, Massimiliano Fedriga firma l’ordinanza numero 17 dell’emergenza sanitaria. Non è il superamento, ma l’integrazione di quanto previsto nella numero 16, che rimane in vigore fino al 30 giugno. Con i contagi in diminuzione è però possibile riaprire qualche altra attività: rinviata al 19 giugno la ripartenza delle discoteche, da lunedì 15 giugno - sempre fino al 30, poi si vedrà - ecco dunque il via libera a sale giochi, sale scommesse, sale bingo e sale slot, ma anche a spettacoli aperti al pubblico che si svolgano in sale teatrali, sale concerto, sale cinematografiche e in altri spazi all’aperto.

Video del giorno

Checco Zalone in festa sulla barca dell’oligarca

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi