Contenuto riservato agli abbonati

I presidenti Mattarella e Pahor insieme alla Foiba di Basovizza a Trieste

Borut Pahor e Sergio Mattarella

La prima storica visita di un presidente sloveno al monumento in Carso il prossimo 13 luglio, giorno scelto per la restituzione del Narodni Dom

TRIESTE Non solo la restituzione alla comunità slovena del Narodni Dom di via Filzi, ma anche la prima volta di un presidente della vicina Repubblica alla Foiba di Basovizza. Il sindaco di Trieste Roberto Dipiazza ci ha messo del suo e le diplomazie sono al lavoro per aggiungere un altro, storico momento al programma del 13 luglio, presenti i capi di Stato Sergio Mattarella e Borut Pahor.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Piancavallo, di notte vanno in scena i "rally clandestini"

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi