La movida violenta di Trieste allarma la Regione Fvg: "Meglio zone a numero chiuso"

Preoccupano gli assembramenti notturni a Trieste, dove ormai soltanto pochi rispettano le misure e nessuno le verifica. E così dopo gli eccessi di venerdì a Trieste, l'assessore regionale Roberti si smarca dal Comune e invoca una stretta immediata. Il vicesindaco Polidori fa dietrofront e apre all’opzione varchi 

Misticanza con pesche, more, mandorle, feta greca e grano saraceno

Casa di Vita