Contenuto riservato agli abbonati

L'Unione degli Istriani: «Festa il 12 giugno? No, è una ricorrenza e non va trasformata in una data divisiva»

L’appello del presidente Lacota:  «Non va contrapposta al 25 aprile, che è un’altra cosa»

TRIESTE «Quella del 12 giugno non è una festa, ma una ricorrenza. E come tale va commemorata. Quest’anno ricorrono i 75 anni della liberazione di Trieste dalla durissima e violenta occupazione jugoslava di Trieste che ebbe luogo dal primo maggio del 1945 e che durò 42 giorni. In realtà la data segna per Trieste la fine di tutte le violenze patite con la guerra e il fascismo».

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Trieste, la passeggiata cinematografica è a Melara

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi