Trieste buen ritiro per la pensione? I consigli di dieci triestini alla signora Donatella

Una suggestiva visione di piazza Unità vista dall'alto

La lettera al direttore del Piccolo spedita dalla signora Donatella, residente a Milano e ormai prossima alla pensione, che si interroga sulla possibilità di trasferirsi a Trieste, è stato un guanto di sfida che abbiamo deciso di raccogliere, ascoltando le voci di dieci persone appartenenti a mondi diversi, che hanno dato il loro contributo, spiegando i motivi per cui Trieste può essere o meno la meta ideale per la pensione. Ne è uscito un affresco variegato, che non ha ovviamente la velleità di essere esaustivo, ma vuole fornire qualche spunto. E ora la parola tocca al lettori (testi di Benedetta Moro, Speciale a cura di Elisa Lenarduzzi)