In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Conclusi i lavori pronte rotatoria e pista ciclabile

1 minuto di lettura

BAGNARIA ARSA

È pronta la rotatoria sull’ex provinciale 65, tra Bagnaria Arsa e Sevegliano. «Abbiamo realizzato quest’opera – spiega il sindaco, Cristiano Tiussi – allo scopo di aumentare la sicurezza su via Palmanova e via Vittorio Veneto (ex provinciale 65) dove le auto viaggiavano a velocità troppo sostenute in un punto in cui invece l’andatura dovrebbe essere moderata, visto che la strada attraversa i centri abitati, fiancheggia l’impianto sportivo e la scuola primaria. Si è inoltre messo in sicurezza un incrocio, quello tra via Palmanova e via Palmada, che è stato teatro di numerosi incidenti».

L’intervento ha richiesto un investimento complessivo di 285.000 euro, di cui 196.000 provenienti da un contributo regionale per la messa in sicurezza di incroci pericolosi in prossimità delle scuole e 89.000 dalle casse comunali. Il progetto è stato curato dallo studio tecnico di Fiorella Honsell e le opere sono state eseguite dall’impresa edile Andreetta. La durata dei lavori, inizialmente prevista in tre mesi, è slittata di qualche settimana per la chiusura dei cantieri dovuta alle restrizioni per frenare la diffusione del Covid 19. «Accanto alla rotatoria – spiega l’assessore ai lavori pubblici, Tiziano Felcher – è stata realizzata una pista ciclopedonale sul lato sud della strada fino all’altezza dell’ingresso della palestra, ma l’intento è quello di proseguirla poi fino al cimitero e al ponticello sulla roggia di Sevegliano. Sotto la pista ciclabile è passato anche il primo tratto delle tubazioni dell’acquedotto che serviranno l’abitato di Sevegliano. Le opere dell’acquedotto proseguiranno con un ulteriore intervento che prenderà il via entro fine anno».

La pista ciclo-pedonale garantirà inoltre maggiore sicurezza anche ai bambini che si recano alla Margherita Hack, utilizzando il servizio del pedibus. —

M.D.M.

I commenti dei lettori