Sacile, uccise e i genitori e la sorellina in Macedonia: 29enne condannata all'ergastolo

Componenti della famiglia macedone Findo, residente a Cornadella di Sacile e uccisa a Debar, in Macedonia. In mezzo a loro Blerta Pocesta, indagata per omicidio.

La strage familiare era stata commessa a colpi di pistola la notte del 25 agosto 2018 nella cittadina di Debar. A dare notizia della sentenza del tribunale macedone è la Polizia di Stato di Pordenone, che sulla vicenda aveva indagato in quanto la famiglia risiedeva a Sacile da oltre 20 anni.

Misticanza con pesche, more, mandorle, feta greca e grano saraceno

Casa di Vita