Contenuto riservato agli abbonati

Nel convento di Gorizia rimane positivo un frate

L’altro è uscito dalla quarantena. Ancora sospesa l’attività della mensa dei poveri

GORIZIA Il convento dei frati cappuccini di Gorizia non si è ancora liberato dall’oscuro e temibile convitato di pietra Covid-19. Il frate che era stato contagiato dal coronavirus, risulta infatti ancora positivo al tampone, pur continuando a non accusare, fortunatamente, alcun sintomo.



Le sue condizioni permangono buone, non è mai stato ricoverato in ospedale, vive nel convento, confinato nella sua stanza.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Piancavallo, di notte vanno in scena i "rally clandestini"

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi