Ecco il nuovo modulo per l'autocertificazione (ma si potrà usare anche quello precedente) SCARICA

TRIESTE Ecco qui sotto il nuovo modello di autodichiarazione per gli spostamenti utilizzabile dal 4 maggio. Il Viminale precisa che può comunque essere ancora utilizzato il precedente modello barrando le voci non più attuali. L'autodichiarazione, spiega il ministero, è in possesso degli operatori di polizia e può essere compilata al momento del controllo. Nel nuovo modulo il cittadino deve dichiarare di essere a conoscenza delle misure di contenimento del contagio vigenti, sia nazionali che regionali. Sono quindi riportati le quattro motivazioni che possono determinare lo spostamento: comprovate esigenze lavorative; assoluta urgenza; situazione di necessità; motivi di salute. Si lasciano poi sei righe in bianco in cui il cittadino può specificare la ragione dello spostamento.

ECCO IL NUOVO MODULO VALIDO DAL 4 MAGGIO: PER SCARICARLO BASTA CLICCARE SUL QUADRATINO IN ALTO A DESTRA:

Merluzzo al vapore al pomodoro e taggiasche, farro, cime di rapa alle mandorle

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi