Contenuto riservato agli abbonati

La Compagnia ha spalle robuste per affrontare la grande crisi

Il messaggio rassicurante dei vertici sullo sfondo della grave recessione mondiale che inevitabilmente si rifletterà anche sulla gestione del colosso assicurativo triestino

TRIESTE. La crisi economica che si è aperta in seguito allo scoppio della pandemia di Coronavirus impatterà inevitabilmente sui conti di Generali, anche se al momento non è possibile fare delle stime. Di certo c’è che il gruppo triestino ha le spalle robuste per farvi fronte, grazie anche al processo di trasformazione attuato negli ultimi anni per recuperare efficienza e rafforzarsi dal punto di vista patrimoniale.

È

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Un'auto senza targa in fiamme nei campi a San Floriano del Collio

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi