Scatta l'ordinanza, i diportisti di Trieste si rifugiano sulle barche

Foto di Francesco Bruni

Gli operatori del settore soddisfatti. Il patron di Barcolana Gialuz: «C'è stato grande rispetto delle prescrizioni, ma c'è grande voglia di ritornare a curare le barche e a navigare»

Sandwich con crema di sgombro, zucchine e fiori di zucca

Casa di Vita