Contenuto riservato agli abbonati

Palazzo Parisi in mani svizzere per 2,1 milioni: futuro da hotel

Palazzo Parisi

Per anni in vendita, il gioiello neoclassico è stato acquistato dalla SwissOak Srl  Gli investitori studiano un progetto di rilancio: si pensa a una struttura ricettiva

TRIESTE Palazzo Parisi, in vendita da diversi anni, è stato acquistato per 2,1 milioni di euro. A comprare l’edificio di viale Miramare 7 è stata la SwissOak, srl con sede a Trieste, dietro la quale compaiono due società svizzere, la Geneva Partners sa e la Squareland sa, come si legge nell’atto pubblico di compravendita. La prima è attiva nel settore della gestione di fondi, la seconda nella compravendita di immobili.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Metropolis/9, Castelli: "Ecco quanto metteremo contro il caro bollette e i ristori in arrivo"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi