Mascherine in arrivo da oggi: si parte da anziani e più fragili

Non si tratta di una protezione totale, in quanto, com’è stato spiegato, «non sono un presidio sanitario, né un dispositivo di protezione individuale, ma contribuiscono a limitare la diffusione del contagio». Nel capoluogo si partirà dai rioni popolari più densamente abitati e con un’alta presenza di anziani, considerati la categoria più a rischio, nella fattispecie da San Giacomo e Borgo San Sergio. «Ci vorranno circa due mesi per arrivare a tutti – ha annunciato il sindaco, Roberto Dipiazza – cominceremo con le persone più esposte».

Misticanza con pesche, more, mandorle, feta greca e grano saraceno

Casa di Vita