Oggi a Opicina la grande sfilata “made in Carso”

Partenza alle 14 per la 53.ma edizione del carnevale carsico

TRIESTE Chi saranno i vincitori della 53° edizione del Carnevale carsico? Dopo mesi di lunga preparazione, questo pomeriggio Opicina incoronerà i migliori. In tutto saranno 18 i contendenti ripartiti tra 5 carri e 13 gruppi. La partenza, fissata alle 14, si effettuerà dal poligono di strada per Vienna in direzione Opicina, poi all’altezza della rotatoria svolta a destra verso via di Prosecco sino all'incrocio con via dei Fiordalisi. Le premiazioni si svolgeranno al termine della sfilata nel cortile della Casa di cultura di Opicina alla presenza di Re Trumpic e della consorte Regina Melisa.

La sfilata inizierà con le Mažoretke di Sesana, seguite dal gruppo della Cooperativa sociale Trieste Integrazione-Anffas che presenterà il tema “W le maschere”. I primi carsolini arriveranno da Ceroglie con “Altri pastori, altri cani... sempre le stesse pecore”, seguiti dai Vichinghi con la “La magia dei Vichinghi”. Il primo carro allegorico che scenderà in strada sarà quello di Savogna che proporrà gli “Egiziani”. Seguiranno due gruppi: le Maschere servolane Lalo con “Maschere libere” e Santa Croce con “Sul Carso xe bel”. Poi sarà la volta del carro proposto dall’inedita collaborazione delle frazioni di Prosecco-Opicina-Contovello con “Halloween ne fa star mal… viva el Carneval”.

Poi sarà la volta di tre gruppi mascherati. Da Doberdò sfileranno i “I cigni del lago carsico”, poi arriveranno i Mati pel Carnevale (Monfalcone) con “Balla coi pupi…”, da Padriciano-Gropada invece verrà proposto “Houston... no problem! We have a party”. Il terzo carro sarà di Prepotto con “Chi vincerà???”, il quale sarà seguito da due gruppi: il Gruppo Trieste con “Amazzonia” e il team del Breg con “Ocio ocio, arriva la ciurma”. Sarà quindi la volta del quarto carro, quello dei campioni in carica di Medeazza-San Giovanni di Duino con “Se Greta non ascolterai, un Joker diventerai”, cui faranno seguito due gruppi: Conconello-Pis’cianzi con “Pinguin (R)evoluscion” e la Clapa Matawitz-Servola con “College Matawitz of Sir...vola. Infine o il carro di San Pelagio “Tutti al voto!”. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Focaccia integrale alla farina di lenticchie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi