Migliaia di libri detenuti illegalmente nel pc: denunciato responsabile di una copisteria di Trieste

Alcuni dei libri fotocopiati

Operazione delle Fiamme Gialle e della Siae: i libri venivano fotocopiati e/o stampati integralmente e le copie riprodotte vendute ad un prezzo inferiore a quello di copertina, in danno degli autori e, indirettamente, delle librerie che commercializzano le opere originali. Un milione e 200mila i fogli di opere librarie detenute illegalmente

Smoothie bowl con latte di cocco, mango e fiocchi di avena

Casa di Vita