Coronavirus, evitato il rischio di un terzo stop per il rientro di Niccolò: l'aereo potrà decollare domani 

Già due volte, nei giorni scorsi, era stato fermato all’aeroporto poco prima dell’imbarco assieme agli altri connazionali a causa di uno stato febbrile. Nella mattinata di oggi, giovedì 13 febbraio, si era parlato di un nuovo intoppo per non ben precisati "problemi tecnici". Ma poi la Cina ha concesso il via libera definitivo

Tortina di fragole e crema soffice di yogurt alla vaniglia

Casa di Vita