In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Schianto mortale in A4: autostrada riaperta dopo due ore

Un furgone ha tamponato un camion lungo la corsia di marcia della A4 tra san Stino e Portogruaro in direzione Trieste. La vittima aveva 38 anni.

1 minuto di lettura
Due immagini dello schianto mortale 

TRIESTE Incidente mortale, alle 7.30 di mercoledì mattina, 5 febbraio, sulla A4: un furgone ha tamponato un camion lungo la corsia di marcia della A4, fra San Stino di Livenza e Portogruaro, in direzione Trieste. Nello schianto ha perso la vita il conducente del furgone, il 38enne Luca Fochesato di Loria (Treviso), come riporta La Nuova Venezia.

Il tratto interessato dall'incidente è stato chiuso per diverse ore, così come lo svincolo di San Stino in direzione Trieste. Istituita l’uscita obbligatoria a San Stino per chi è diretto verso Trieste.

Attorno alle 10 l'autostrada è stata riaperta: i mezzi sono stati rimossi e la sede stradale completamente ripulita. Permangono le code fra Cessalto e San Stino, sempre in direzione Trieste. 

Sul posto sono intervenuti il personale di Autovie, la Polizia stradale, il 118, i Vigili del fuoco e i soccorsi meccanici per la rimozione dei mezzi coinvolti.

I commenti dei lettori