Ecco come la ricerca ci farà avere in fretta un vaccino

Il coronavirus indicato sul monitor

Se grazie alle biotecnologie la produzione di un vaccino efficace è veloce, è invece la sperimentazione sull’uomo a essere inevitabilmente lenta. Ecco allora che l’obiettivo importante a lungo termine è quello di produrre un vaccino universale, che protegga contro tutti i coronavirus, e non solo contro quello della singola epidemia.

Misticanza con pesche, more, mandorle, feta greca e grano saraceno

Casa di Vita