Trieste, la Lega benedice Dipiazza ma ha l’asso nella manica: spunta l’outsider Rosolen

A sinistra Roberto Dipiazza sorridente tra Pierpaolo Roberti e Massimiliano Fedriga.

Roberti diviso fra il bis in giunta e un posto in Parlamento agevola la candidatura del sindaco uscente. La partita però è aperta: il piano B porta all’assessore al Lavoro

Bieta stufata al bacon, uovo barzotto e grano saraceno con pomodori secchi e pinoli

Casa di Vita