Non si fermano all'alt e fuggono con la droga a bordo: 3 arresti

Il valico di Rabuiese e i barattoli pieni di droga

Un 28enne sloveno e due 25enni triestini sono stati bloccati dalla Polizia di Frontiera nel comune di san Dorligo dopo uno spericolato inseguimento iniziato al valico di Rabuiese. Durante la fuga hanno cercato di sbarazzarsi delle sostanze stupefacenti lanciandole dal finestrino

TRIESTE La Polizia di Frontiera di Trieste ha arrestato tre giovani al termine di uno spericolato inseguimento dopo che l'auto sulla quale viaggiavano non si è fermata all'alt degli agenti. Sono anche stati sequestrati 250 grammi di marijuana e l'auto, con targa slovena. Si tratta di un cittadino sloveno, di 28 anni, e due triestini, entrambi di 25 anni, bloccati dalla Polizia di Frontiera - coordinata da Giuseppe Colasanto - nel Comune di San Dorligo della Valle dopo una corsa dal valico di Rabuiese.

I barattoli di vetro contenenti droga lanciati dal finestrino

I tre invano hanno tentato di sbarazzarsi della droga; i reati loro contestati sono produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti o psicotrope e resistenza a un pubblico ufficiale.

Il fatto è accaduto l'altra sera al valico di Rabuiese dove l'autovettura era arrivata dalla Slovenia a velocità sostenuta: ciò ha insospettito una pattuglia della Polizia di Frontiera impegnata nelle attività di contrasto alla criminalità transfrontaliera. Alla vista della polizia, il conducente ha aumentato la velocità e, ignorando l'alt intimato dai poliziotti, ha continuato la corsa con manovre azzardate.

Durante la fuga, uno dei passeggeri ha gettato dal finestrino due barattoli di vetro contenenti la sostanza stupefacente, un terzo è stato rinvenuto all'interno del veicolo al termine dell'inseguimento. Quest'ultimo si è concluso nel Comune di San Dorligo della Valle, dove sono intervenute, in ausilio alla Polizia di Frontiera, la Squadra Mobile della locale Questura e la Volante del Commissariato di Muggia.

Focaccia integrale alla farina di lenticchie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi