Contenuto riservato agli abbonati

Restauro finito a Sant’Antonio: la chiesa si libera dalle impalcature

Speso complessivamente quasi un milione di euro per l'intervento iniziato nel 2018. Il parroco don Fortunato Giursi: «Soddisfazione per il risultato nonostante il leggero ritardo»

TRIESTE Sono terminati i lavori di ristrutturazione della Chiesa di Sant'Antonio Taumaturgo. Interventi iniziati nel maggio 2018 e che in questi giorni stanno vedendo la fine con l’eliminazione delle impalcature che circondavano l’edificio.

Le opere di restauro hanno riguardato il completamento delle opere che erano state parzialmente già realizzate in un primo lotto di lavori (conclusosi nel giugno del 2012, ndr), nonché ulteriori interventi strutturali di messa in sicurezza e adeguamento delle due torri campanarie.

Video del giorno

Maltempo a Cremona: una tromba d'aria abbatte alberi e infrastrutture

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi