La “fuga” milionaria verso gli ospedali veneti per protesi e cataratta

Tra gli interventi più richiesti ogni anno dalle migliaia di trasfertisti della salute anche la ricostruzione dei crociati. Il nodo risorse per i privati convenzionati