Il cane cade in mare, il padrone si tuffa e lo mette in salvo

Il cane salvato grazie alla determinazione del suo padrone

Eros, questo il nome dell’animale, è rimasto per ore nella nicchia a riva  in cui l’anziano proprietario lo aveva nascosto prima di essere trasportato a sua volta in ospedale

Faceva ancora buio, probabilmente, quando il cagnolino Eros, dal pelo lungo e fulvo, è caduto all’improvviso in mare, nei pressi di via Von Bruck. Ma alla fine ci ha pensato la Guardia costiera, ieri mattina, ad aiutare un anziano triestino a recuperare il suo animale da compagnia. La dinamica, a ieri sera, non era stata ancora chiarita nei dettagli. Quel che è certo è che si è conclusa con un lieto fine.

Ma andiamo con ordine. È mattina presto, a quanto è dato sapere, quando Eros sfugge al suo padrone e cade nell’acqua fredda. L’uomo non ci pensa un attimo e si tuffa anche lui. Cerca di mettere in salvo il cane in una piccola nicchia di una banchina, che si affaccia sul mare. Da lì però Eros non può assolutamente raggiungere la strada, se non grazie all’intervento di qualche altra persona. Ma non c’è nessun altro.



A questo punto si sa che il padrone, fradicio e affaticato, viene trasportato all’ospedale da un’ambulanza del 118. Eros, nel frattempo, rimane lì, nella nicchia.

Passate alcune ore il padrone, all’ospedale, si accorge che Eros non è con lui e inizia a chiedere, a insistere: «Dovete andarlo a prendere, lì dove l’ho lasciato». I sanitari, inizialmente, forse non gli credono. Ma l’insistenza è tale che alla fine viene contattata la Guardia costiera, verso le 11.

Gli uomini della Capitaneria, muniti di gommone, iniziano dunque le ricerche nella zona indicata. È difficile però individuare la nicchia senza un riferimento preciso. È palese che c’è bisogno del padrone di Eros. È così che la Guardia costiera carica alla fine sul proprio mezzo l’uomo, che in un battibaleno riesce a ritrovare il suo amato cagnolino: Eros è rimasto sempre lì, non si è mosso di un millimetro, fiducioso che il suo padrone sarebbe tornato.—

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Video del giorno

La partenza della Ginevra: ecco l'atteso debutto della linea marittima Trieste-Grado

Gelato vegan al latte di cocco e ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi