Dalla Bosnia al Kosovo boicottata la cerimonia del Nobel a Handke, «l’amico di Milosević»

Peter Handke (a sinistra) riceve il Nobel dal re Carlo XVI Gustavo di Svezia

Schierata anche la Turchia, dai Balcani solo la Serbia applaude. E le Madri di Srebenica pretendono le scuse da parte dello scrittore