Soffocato dalla burocrazia e senza Totocalcio chiude dopo 150 anni il Leon d’Oro di Romans

A fine anno il locale più ricco di storia del paese terminerà l’avventura iniziata nel lontanissimo 1866. Vi fece tappa anche l’irredentista Oberdan 

Misticanza con pesche, more, mandorle, feta greca e grano saraceno

Casa di Vita