Staminali “adulte” iniettate nel cuore: che flop

Era il 2001 quando una ricerca aveva riportato che il cuore infartuato nel topo poteva essere rigenerato dall’iniezione di cellule prelevate dal midollo osseo. Seguì una frenetica corsa all’applicazione clinica. I risultati scientifici non sono tardati ad arrivare: non c'è alcun effetto rigenerativo. Non solo: i risultati originalmente proposti per il cuore erano una frode