Taglio del nastro all'Hilton: il nuovo hotel si svela alla città

Inaugurato il nuovo hotel a quattro stelle di piazza della Repubblica, sorto nel palazzo dell'ex Ras

TRIESTE Si è alzato questa mattina, 3 dicembre, il sipario sul nuovo hotel Hilton Double Tree, realizzato in piazza Repubblica laddove una volta operava la direzione delle assicurazioni Ras. 

L’albergo, quattro stelle, è gestito dalla catena Hnh e ospita un centinaio di camere più 25 suite. Gli ospiti oscilleranno tra le 150 e le 250 persone.

Potente la concergie, alle cui spalle esplode la policromia del gladiatore scolpito da Gianni Marin. Al primo piano scorrono il bar Berlam, le salette degli spazi comuni dove il tempo si è fermato agli anni di Frigessi. Un occhio alle cucine, dove opera il maestro Sacco. Il ristorante svela la prima apparecchiatura, dove si è accomodato il primo cittadino. Ascensori panoramici per salire verso le stanze. Una delle più belle è la 229, al secondo piano, dove una volta c’era il circolo ricreativo dei dipendenti Ras. Notevole l’affaccio su Corso Italia (siamo sopra Coin) con vista sul colle di San Giusto. Ancora due livelli per visitare al quarto piano la vasta zona destinata alla palestra e alla “spa” dotata di sauna finlandese, bagno turco, aule relax: ma potranno utilizzarla solo i clienti dell’hotel. 

A Trieste apre l'hotel Hilton DoubleTree: gioiello nel palazzo ex Ras

Focaccia integrale alla farina di lenticchie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi