Grado, il battistero restaurato ritorna alla parrocchia

L’acqua alta che assedia il battistero. Si tratta di un fenomeno naturale a Grado soprattutto nella zona della città vecchia che si trova in posizione più bassa.

I lavori, costati circa 50 mila euro, erano iniziati sotto la presidenza De Benedittis e si sono conclusi con Capresi. Tra gli sponsor la Bcc. Sabato ci sarà la cerimonia