In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Patente sospesa e poi revocata, ma guida lo stesso: maximulta da 5 mila euro.

Si tratta di un 38enne che è stato fermato dalla Polizia di Stato a Trieste

1 minuto di lettura

TRIESTE. Prima la patente sospesa, poi revocata perché trovato alla guida senza. Ieri, martedì 26 novembre, una sanzione di 5.110 euro e il fermo dell'auto per tre mesi.

È successo a un trentottenne italiano, fermato in corso Italia, a Trieste, da un equipaggio della Squadra Volante. Dagli accertamenti è emerso che circa un anno fa all'uomo era stata sospesa la patente a seguito di un incidente stradale e che due mesi fa la stessa gli era stata revocata come sanzione accessoria perché trovato alla guida senza. Dopo le formalità di rito, l'epilogo con la multa e il fermo del mezzo per tre mesi.

I commenti dei lettori