L’arte un po’ magica di dialogare per via telepatica con i non umani

Si chiama “animal communication" ed è una pratica molto diffusa negli Usa dove esistono professionisti che parlano con gatti e cavalli